Per aggiungere un contenuto alla tua lista dei preferiti devi prima accedere con il tuo utente!

Da Hayez a Boldini: anime e volti della pittura italiana dell' Ottocento

Da Hayez a Boldini: anime e volti della pittura italiana dell' Ottocento 22 maggio 2017

100 capolavori per celebrare un secolo di arte italiana.

I protagonisti di questa mostra sono i maggiori esponenti del neoclassicismo, del romanticismo, della scapigliatura e del divisionismo, da Canova a Hayez, da Fattori a Segantini, da Inganni a De Nittis, da Appiani fino a Boldini. 
L’esposizione racconta la straordinaria fioritura artistica che l’Italia visse nel corso del XIX secolo.
Il percorso si apre con il capolavoro di Antonio Canova "Amore e Psiche".
Attorno alla scultura ruotano alcune delle tele più rappresentative di autori neoclassici, quale Andrea Appiani, pittore prediletto da Napoleone. Quindi, la sezione dedicata al romanticismo ha come assoluto protagonista Francesco Hayez, di cui è presentata "Maria Stuarda sale al patibolo", capolavoro di 3x2 m.
Il movimento dei macchiaioli capitanato da Giovanni Fattori, Silvestro Lega e Telemaco Signorini è rappresentato con alcune delle opere più famose.
Proseguendo nel percorso, il visitatore è prima sedotto dai dipinti a soggetto orientalista, e poi dalle toccanti scene di vita quotidiana immortalate da Induno, Ciardi, Favretto, Palizzi, Irolli, Milesi e dal bresciano Angelo Inganni.
I divisionisti elaborarono una tecnica pittorica caratterizzata da intrecci di brevi pennellate cariche di colore, che trova la massima espressione nelle tele di Segantini, Pellizza da Volpedo e Morbelli.
La mostra si chiude con la rievocazione del clima culturale parigino della Belle Époque, dove vissero e lavorarono Zandomeneghi, De Nittis e Boldini. 
 
SCHEDA DELLA MOSTRA
DA HAYEZ A BOLDINI. Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento
Dove: Palazzo Martinengo-Brescia - Via dei Musei, 30
Quando: fino all’11 giugno 2017
Info e prenotazioni: Tel. 380 4650533 - [email protected]

 

 

 

In copertina:

Giovanni Boldini
Ritratto della principessa Radzwill
Olio su tela, 82x91 cm
Collezione privata

Condividi

Leggi anche