Addobbare l'albero di Natale con materiali di riciclo

Vivere green

Addobbare l'albero di Natale con materiali di riciclo

   

La cosa più bella del Natale è sicuramente il momento della decorazione della casa con addobbi e creazioni a tema. La preparazione dell’albero poi è il momento preferito dai bambini che fanno a gara per appendere le palline più belle.
Come realizzare una casa natalizia nel rispetto dell’ambiente? Basta utilizzare prodotti di riciclo come plastica, metallo, vetro e carta di facile reperimento in casa.
Le bottiglie di plastica, per esempio, possono essere ritagliate ad arte, decorate con coriandoli colorati e appese all’albero grazie a un supporto ricavato da tappi in latta. Anche le lampadine consumate possono fungere da decorazione, basta colorarle con appositi colori per il vetro e con strisce di glitter, risulteranno più luminose di quando sono accese!
Con i tappi di sughero invece si possono realizzare delle bellissime ghirlande da attaccare alla porta di casa e abbellite con fiocchi rossi e pungitopo.
Anche la natura può offrire spunti per creare originali addobbi. Per esempio i mandarini, arricchiti con chiodi di garofano, possono essere appesi con un nastrino colorato; oppure è possibile realizzare delle palline fatte con pigne colorate: basta sciogliere a bagnomaria i pastelli di cera e, non appena saranno liquidi, immergervi le pigne. Una volta che la cera si sarà raffreddata e solidificata saranno pronte per esaltare qualsiasi albero di Natale.

Leggi anche